Home

Aiutare chi vuole aiutare (gli altri) … è su questo principio che nasce l’associazione Lavoro su di Sé.
Aiutare gli altri implica spesso l’essere messi di fronte a difficoltà, problemi e sofferenze. Questo ci fa da specchio, andando a stimolare ciò che dentro di noi entra in risonanza con la situazione che l’altro sta vivendo. Questo “dentro di noi” sono le nostre paure (della morte certo, ma anche molte paure diverse), le nostre sofferenze, i nostri limiti, le perdite che non abbiamo elaborato, tutto quello che abbiamo lasciato in sospeso o nascosto alla nostra memoria.
E’ per meglio comprendere questa parte di noi che il Lavoro su di Sé gioca un ruolo fondamentale.
Procedendo lungo varie tappe di approfondimento della conoscenza di sé, è possibile smascherare l’impostore che dall’interno prende spesso le redini della nostra vita e ci porta a reagire anzichè agire, sopravvivere anzichè vivere, elemosinare affetto anziche amare.
L’aiuto agli altri non prescinde dalla conoscenza di sé. Attraverso esperienze, meditazioni ed insegnamenti sul Progetto di Vita, sulla Nascita e la Rinascita, sulla Morte e l’Ars Moriendi, sulle Ferite Emozionali e le Strutture di Carattere si ricevono gli strumenti che ci permettono di aiutare e curare noi stessi … per meglio aiutare e prenderci cura degli altri se questa è la nostra volontà.

NEWS:

La nostra associazione è lieta di invitarvi a due eventi:

il 3 e 4 marzo a Torino al seminario “IL FEMMININO E IL MASCOLINO SACRI” tenuto da Daniel Meurois con la partecipazione di
Marie Johannes Croteau-Meurois.
Per informazioni ed iscrizioni potete visionare il sito: www.associazioneadvaita.org


incontri “in Silenzio“, tenuti dai nostri soci, nei quali il Silenzio è il riferimento attorno al quale vengolo svolte pratiche meditative e tibetane, oltre a semplici attività corporee.
Potete trovare informazioni nel pdf al seguente link